La velocità diventa fattore di ranking, il tuo sito è pronto?

Velocità pazzesca per farsi trovare!

Google, il primo motore di ricerca del mondo,  nel mese di luglio 2018 introdurrà nella SERP Mobile il già conosciuto Speed Update. Una notizia che forse si aspettava da tempo nel panorama della SEO, infatti Google già nel 2010 aveva ufficializzato che la velocità di un sito web è fattore di ranking nella SERP Desktop. Dunque la velocità di un sito diventa un fattore chiave per soddisfare l’intento di ricerca e resta un fattore molto importate per Google.

Per questo si deve sempre tenere presente che il sito web non deve soddisfare solo il motore di ricerca, ma soprattutto l’utente, vedremo a Luglio chi trarrà vantaggi e chi svantaggi da questo cambiamento. Google inoltre fa una precisazione, la riporto di seguito citando testualmente le parole:

 

  • “The intent of the search query is still a very strong signal, so a slow page may still rank highly if it has great, relevant content.”
  • “L’intento di ricerca della query è ancora un segnale molto forte, quindi una pagina lenta può ancora posizionarsi molto bene se ha contenuti rilevanti.”

Pertanto la combinazione di velocità e contenuti di valore fa la differenza nel fornire risposte all’utente.

Google Page Speed Service

Google Page Speed Service

Ovvio che i contenuti devono sempre essere all’altezza del sito web e dare prova evidente del contributo che introduciamo nella rete, ma anche le performance del sito diventano essenziali, ma se per i contenuti siamo i soli responsabili per le velocità dobbiamo necessariamente affidarci all’esterno, quindi un servizio di hosting adeguato è la sola risposta. 

 

Quale è il miglior hosting italiano?

Noi non abbiamo dubbi, SiteGround è il servizio migliore del momento.

SiteGround è un’azienda internazionale ma dal 2017 ha aperto una propria filiale anche a Milano. Questa azienda è stata fondata nel 2004, è attiva da oltre un decennio.

Negli anni si è fatta conoscere molto per la registrazione di domini e hosting e ad oggi si è posizionata tra le top 3 aziende a livello mondiale. Questo secondo i maggiori siti web internazionali che recensiscono le compagnie di hosting.
SiteGround ha tutti i vantaggi di un servizio di hosting managed (cioè, co-gestito dal provider), con la flessibilità e convenienza di un piano condiviso. Se vuoi che il tuo sito WordPress “vada al massimo”, devi affidarti ad uno dei provider che offrono piani di hosting specifici per questa piattaforma CMS. Talvolta, scegliere un piano managed WordPress limita la tua flessibilità ed ha anche un costo piuttosto elevato. SiteGround offre piani ottimizzati per WordPress, con un ottimo servizio di supporto, ad un prezzo senza dubbio conveniente, a partire da 3.95€ mese!

Web Hosting